Il Real Madrid rischia di perdere due titoli per colpa di Slaughter?

Fonte: bolognabasket.org

Il Real Madrid rischia la revoca di due titoli (Copa del Rey e campionato ACB 2015) per “colpa” di un ex virtussino. Stando a quanto scritto da La Vanguardia prima dell’estate si andrà a giudizio per il “caso” del passaporto falso di Marcus Slaugther. Il giocatore americano era stato tesserato da comunitario grazie a un passaporto della Guinea Equatoriale risultato falso, e rischia una condanna fino a due anni e sei mesi di carcere. E Il club – appunto – rischia sanzioni sportive retroattive.

Slaughter aveva ottenuto il passaporto grazie a Richard Nguema, giocatore della Guinea Equatoriale e figlio di un ministro del paese africano, pagando una somma stimata tra i 30 e i 40.000 dollari, senza aver mai risieduto nel paese. I documenti sarebbero stati elaborati attraverso il consolato della Guinea equatoriale delle Canarie e furono accettati da Real Madrid e lega ACB. Però la Federazione spagnola si insospettì perché entrambi i passaporti avevano lo stesso numero di serie, e la truffa venne a galla.

Next Post